MACCHIE  E  MELASMA

 

Le macchie cutanee sono dovute all'invecchiamento biologico, ma soprattutto all'invecchiamento da luce (photoaging).

La moda dell'abbronzatura ha accentuato questa problematica, anche per lo scarso uso di filtri solari soprattutto prima dei 30 anni. 

E' necessaria sempre la visita medica per fare diagnosi sulle macchie, specie per escludere patologie maligne o infettive.

Le classiche macchie da sole sono trattabili con laser specifici per il problema e adatti al colore di quelle macchie in ogni distretto del viso e del corpo, comprese le tanto mal trattate e trascurate mani.

Discorso a parte per il melasma, una particolare ipermelanosi del volto a tinte chiare che colpisce spesso la fronte, gli zigomi, la zona periorale. 

E' l'ipermelanosi più difficile da trattare proprio per il suo colore tenue e la collocazione del pigmento in profondità : i laser ottengono scarsi risultati.

Il peeling composito Dermomelan sembra ad oggi una delle poche tecniche efficaci.

spot solare dopo pochi giorni dopo terapia con laser Q-switched 532, si vedono i tessuti già schiariti ma ancora in guarigione.
spot solare dopo pochi giorni dopo terapia con laser Q-switched 532, si vedono i tessuti già schiariti ma ancora in guarigione.

macchie solari trattate con laser Q-switched 532, dopo pochi giorni sono già schiarite, si vede il tessuto ancora in fase di guarigione